Contatori visite gratuiti

Rappresentativa sarda al Raduno interzonale cadetti Optimist (Fano)

Fano (Pesaro) – Si è svolto la scorsa settimana, su quattro giornate dal 16 al 20 novembre, nelle acque di Fano in X Zona FIV, il primo raduno interzonale e nazionale tenuto dall’allenatore Marcello Meringolo, tecnico della Nazionale Optimist. Questo tipo di raduni sono l’anticamera per la Nazionale (G.A.N. Gruppo Agonistico Nazionale) e tendono a costituire il gruppo per la rappresentativa di livello nazionale dei Cadetti, oltre insegnare ai giovani atleti l’arte del Team Race, le regate a squadre.I ragazzi che vi hanno partecipato sono stati selezionati in base ai piazzamenti ottenuti nello scorso Campionato Italiano di Trieste. 

La Sardegna è stata rappresentata da Andrea De Matteis dello Yacht Club Porto Rotondo, Alberto Nieddu dello Yacht Club Cagliari, Riccardo Chessa del Circolo Nautico Arbatax e Niccolò Cassitta dello Yacht Club Olbia. Ad accompagnarli e seguirli nella competizione l’allenatore Camillo Zucconi che commenta positivamente il 4° posto ottenuto: «sono state giornate molto intense e divertenti per i 6 Team, con 25 prove in mare. Ci siamo ben posizionati e bene si sono comportati i nostri 4 moschettieri che, pur non avendo mai navigato insieme hanno stretto una bella amicizia e raggiunto un ottimo affiatamento di squadra. C’è un buon margine di miglioramento, considerati anche i risultati individuali raggiunti». L’appuntamento per i giovani atleti è per gennaio 2017 con la ripresa dell’attività sportiva.

Foto e articolo di Camillo Zucconi / Massimo Roppolo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *