Contatori visite gratuiti
Il Raduno Terza Zona – Cannigione e Cagliari, settembre 2017 (articolo e foto)

Il Raduno Terza Zona – Cannigione e Cagliari, settembre 2017 (articolo e foto)

L’evento più partecipato della vela giovanile in Sardegna …anche nel 2017!

In Sardegna continua a riscuotere un grande successo il raduno settembrino di fine stagione, che coinvolge gli allievi freschi di scuola vela, alla loro prima esperienza al di fuori del proprio circolo.

GUARDA IL VIDEO

Per il 2017 il “megaraduno” ha visto la nascita di una nuova formula studiata per andare incontro ai circoli, limitandone le problematiche legate al viaggio ed all’alloggio fuori casa con allievi così piccoli: un raduno  doppio in due fine settimana consecutivi, uno per il sud ed uno per il nord Sardegna, rispettivamente a Cagliari e Cannigione (Arzachena).

Una grande collaborazione da parte dei circoli (hanno partecipato: Club Nautico Arzachena, Circolo Nautico La Caletta Siniscola, LNI Olbia, LNI Santa Teresa di Gallura, Sporting Club Sardinia, Yacht Club Cannigione, Yacht Club Olbia e Yacht Club Porto Rotondo al nord Sardegna; Windsurfing Club Cagliari, LNI Cagliari, Veliamoci asd, YC Quartu S.Elena, LNI Villasimius, YC Cagliari al sud) ha consentito di raggiungere il considerevole numero di 250 allievi totali, a cui vanno ad aggiungersi oltre 50 persone tra tecnici, istruttori ed allievi istruttori che hanno garantito lo svolgimento di questo raduno, magistralmente orchestrato dal CTZ Massimo Roppolo.

A rappresentare la Federazione la presenza dei consiglieri Tonino Chessa e Marco Frulio; nel portare ai partecipanti il saluto del Presidente Massimo Cortese, impegnato in comitato di regata ad Oristano, e del consiglio di Zona, Tonino Chessa ha evidenziato il forte interesse della Zona per la vela giovanile ed espresso un sentito ringraziamento ai circoli ospitanti, il Windsurfing Club Cagliari ed il Club Nautico Arzachena, ai club che hanno preso parte al raduno, ai volontari ed ai numerosi genitori che si sono adoperati per la buona riuscita dell’evento.

Le condizioni meteo del primo fine settimana cagliaritano hanno consentito un lavoro focalizzato sul giocovela e sull’acquaticità, lo stesso è avvenuto nel secondo weekend, dove i ragazzi presenti hanno potuto inoltre sfruttare le perfette condizioni della baia della Conia sia in acqua che a terra: condizioni di vento medio nell’uscita di sabato e leggermente più sostenuto nella giornata di domenica. In entrambe le location è stato adoperato un parco mezzi quanto più ampio possibile, a partire dalle barche collettive agli Optimist ed O’Pen BIC, dai catamarani alle tavole (con e senza vela!) arrivando fino ai SUP.

Con entusiasmo e partecipazione tutti i bambini presenti hanno ampiamente dimostrato il successo di questo appuntamento, in programma per il 2018 con circoli che hanno già formalmente espresso volontà di ospitarlo.

Prossimo appuntamento con le attività zonali giovanili a Bosa per il consueto raduno-regata multiclasse di settembre.

Album foto CANNIGIONE (1)

Album foto in diretta eventi – CANNIGIONE-CAGLIARI

Album foto CAGLIARI

Album foto Cannigione 2 – foto di Alice Strano

GUARDA IL VIDEO

 


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *