Contatori visite gratuiti
Annullato – CORSO ISTRUTTORI DI 1 LIVELLO Yacht e Monotipi a Chiglia (YEM)

Annullato – CORSO ISTRUTTORI DI 1 LIVELLO Yacht e Monotipi a Chiglia (YEM)

Avviso: il corso è stato annullato per mancato raggiungimento numero minimo iscritti

> Scarica il Bando Corso di I Livello Yem 2019<<

 

Bando Corso di I Livello Yem 2019

CORSO ISTRUTTORI DI 1° LIVELLO

Yacht e Monotipi a Chiglia

Bando di partecipazione – Comitato III Zona

I Percorsi Formativi della Federazione Italiana Vela sono stati strutturati sulla base di quanto previsto nel
“Sistema di Qualifica degli Operatori Sportivi” (SNaQ) del CONI e delle indicazioni contenute nel “MNA
National Sail Programme” della World Sailing:
OBIETTIVI DEL CORSO
Il Brevetto di Istruttore di I Livello di Vela (Istruttore di base) abilita all’insegnamento presso le scuole di vela
FIV delle nozioni fondamentali teoriche e pratiche per la disciplina prescelta e abilita a organizzare attività
promozionali quali il VelaScuola, il VelaDay, nel rispetto delle Norme di Legge e delle Normative FIV vigenti.
Il Brevetto di Istruttore di Vela di I Livello consente di acquisire 20 crediti formativi così distribuiti: 5 crediti per
le materie generali, 8 per la parte specialistica di disciplina e 7 per il tirocinio pratico.
STRUTTURA:
Il corso di formazione è strutturato in tre moduli:
– Primo Modulo: corso di minimo 40 ore
– Secondo Modulo: attività di tirocinio di minimo 100 ore
– Terzo Modulo: corso di minimo 50 ore
I tre Moduli dovranno svolgersi nell’arco del medesimo anno solare. Qualora il percorso formativo non venga completato nell’anno solare, si dovranno effettuare nuovamente tutti e tre i moduli del corso. Il Candidato
che per giustificati motivi non abbia completato il II modulo nel corso dell’anno potrà richiedere alla
Formazione FIV, tramite il Comitato di Zona di appartenenza, di estendere il periodo di validità per un altro anno.
REQUISITI PER ACCEDERE AL CORSO
a) Essere cittadini italiani o di altro Paese appartenente alla Comunità Europea.
b) Avere compiuto 18 anni.
c) Essere in possesso del diploma di scuola media inferiore.
d) Essere Tesserati (con tesseramento ordinario) presso un Affiliato FIV da almeno due anni, compreso
l’anno in corso, con idoneità medico sportiva in regola.
e) Essere presentati dal Presidente dell’Affiliato FIV presso il quale si è tesserati che attesti, tramite
curriculum vitae, che il candidato:
1. abbia buone conoscenze (riferite al Manuale dell’Allievo FIV – ultima edizione) e capacità tecniche
(come previsto nelle prove di selezione più avanti descritte) nella conduzione di imbarcazioni relative
alla disciplina prescelta (Derive, Tavole a Vela, Kiteboard, Yacht e Monotipi d’altura).
2. abbia svolto attività sportiva e/o agonistica sulle imbarcazioni previste dalla disciplina prescelta,
indicando i risultati sportivi conseguiti in manifestazioni di carattere Zonale e Nazionale;
3. sappia condurre un mezzo di assistenza a motore;
4. sappia nuotare e immergersi con disinvoltura anche con indumenti;
5. abbia predisposizione all’insegnamento.
f) Per la disciplina Yacht e Monotipi d’altura il candidato dovrà essere in possesso dell’abilitazione alla
conduzione di imbarcazioni a vela entro le 12 miglia (Patente Nautica) in corso di validità.
g) Se il candidato appartiene ad un Paese facente parte dell’Unione Europea, dovrà essere tesserato FIV
con visita medica per l’anno in corso e per il requisito al punto d)deve dimostrare di essere stato
tesserato per almeno un anno ad una Federazione riconosciuta da World Sailing e aver praticato
attivamente attività velica sportiva nel medesimo periodo sulle imbarcazioni relative alla disciplina
prescelta.
h) Possono essere ammessi anche cittadini extracomunitari che oltre ai requisiti previsti al punto g) devono
essere in regola con le leggi vigenti, devono avere una buona conoscenza della lingua italiana (almeno
livello B2 del Quadro di Riferimento Europeo) e devono essere in grado di dimostrare il rapporto di
collaborazione con la Società che li presenta.

i) Il Consiglio Federale si riserva di ammettere alle Prove di Selezione per il Primo modulo del corso
istruttori di I Livello i diversamente abili che ne facciano richiesta, previo insindacabile riscontro medico
da parte della Commissione Medica Federale (o documentazione specifica che ne confermi l’idoneità). Il
diversamente abile ammesso potrà svolgere l’attività prevista dal Corso solo in presenza di un Istruttore
accompagnatore o Allievo Istruttore per la disciplina prescelta, in possesso dei requisiti previsti per lo
svolgimento dell’attività di formazione (Iscrizione all’apposito Registro e possesso di brevetto
BLS/BLSD).
ACCESSO AL CORSO
È consentito solamente ai tesserati che abbiano i requisiti indicati sopra e che abbiano sostenuto
positivamente le prove di selezione, mirate a verificare le conoscenze generali di cultura nautica e le
capacità veliche del candidato. Possono accedere direttamente al corso Esperti velisti iscritti all’albo L.N.I.
che abbiano frequentato i corsi di aggiornamento previsti dalla Normativa L.N.I., Esperti Velisti FIV che non
siano già in possesso del titolo di Istruttore FIV e gli Aiuto Didattico Istruttore che abbiano conseguito il titolo
da non più di tre anni. Alla documentazione di iscrizione indicata sopra, il candidato dovrà allegare copia
della certificazione del titolo di cui è in possesso.
La partecipazione alle Prove di Selezione e al Corso I livello di tesserati provenienti da altre Zone è
ammessa previa la presentazione del nulla osta da parte del Comitato di Zona di appartenenza. L’esito delle
Prove di Selezione e del Primo Modulo dovrà essere comunicato tempestivamente alla Zona di
appartenenza.
PROVE DI SELEZIONE
I Comitati di Zona organizzeranno le Prove di Selezione al Corso Istruttori I livello per le discipline previste
dal Corso. Le prove verteranno a verificare le conoscenze di cultura e tecnica velica, marinaresca e
meteorologia di carattere generale (testo di riferimento: Manuale dell’Allievo edito dalla FIV), normativa
federale, le capacità base sull’utilizzo di un gommone, le capacità veliche del candidato per la disciplina
prescelta. Per i candidati della disciplina Yacht d’altura e Monotipi la prova scritta potrà interessare anche
argomenti sul Codice della Nautica e inerenti la Patente nautica entro le 12 miglia. Le prove si svolgeranno
secondo le modalità indicate in Normativa.
PRIMO MODULO
Corso organizzato dai Comitati di Zona con la supervisione di un Coordinatore Didattico. Ha una durata
minima di 40 ore di cui 20 per la parte pratica, 18 per la parte teorica, 2 per le valutazioni.
La frequenza al Modulo è obbligatoria. Le assenze non potranno essere in totale superiori a 4 ore.
L’attività didattica del Primo Modulo comprende una serie di lezioni teoriche su argomenti tecnici, di
metodologia didattica, sicurezza attiva e passiva, aspetti legati alle attività motorie di base, le normative
federali, attività pratiche tendenti a favorire una metodologia di insegnamento utile al candidato per poter
svolgere l’attività di tirocinio prevista al Secondo Modulo.
Il Primo Modulo sarà svolto secondo i programmi stabiliti dalla Formazione FIV.
Alla conclusione del Primo Modulo il candidato dovrà dimostrare di aver acquisito le competenze necessarie

nella attitudine alla comunicazione all’insegnamento, conoscenza della cultura velica e delle nozioni pratico- teoriche della navigazione a vela, della marineria e del corretto navigare, conoscenza e capacità di base sull’utilizzo del gommone.
A ciascun candidato verrà assegnata una tesi che dovrà essere presentata al Terzo Modulo. A ciascun
candidato potranno essere segnalati dei debiti formativi che dovranno essere colmati durante il Secondo
Modulo.
A conclusione del Primo Modulo i candidati riceveranno dal Comitato di Zona un attestato di Allievo Istruttore e potranno iscriversi al Registro degli Allievi Istruttori che li abiliterà a svolgere l’attività prevista dal Secondo Modulo.
TEST DI VERIFICA
Almeno un mese prima dello svolgimento del III Modulo il Comitato di Zona organizzerà un Test di Verifica costituito da quiz a risposta chiusa con una sola scelta corretta per ciascuna domanda, domande a risposta
aperta sui debiti riscontrati al I modulo, prova pratica a vela e/o gommone se indicata nei debiti formativi. I candidati dovranno presentarsi con device (smartphone, tablet, pc) con connessione internet.

La/e prove pratiche, se richieste, sarà filmata dalla Commissione e allegata alla documentazione del
candidato per la valutazione della Sessione d’Esame finale. Il candidato dovrà comunque produrre e
consegnare un Video formato MP4 HD con l’esecuzione delle prove sopra indicate in condizioni di vento
superiore ai 10 nodi. Tale materiale potrà essere utilizzato qualora non vi siano condizioni meteo per
svolgere la prova pratica.
DOVE e QUANDO
• Le prove di selezione si effettueranno a Cagliari presso il Centro federale di Marina Piccola
dal 16 al 17 marzo 2019 solo al raggiungimento di un numero minimo di N. 25 partecipanti
• Il Primo Modulo del corso YEM si terrà a Cagliari presso il Centro Federale di Marina Piccola
dal 03 al 07 aprile 2019 solo al raggiungimento di un numero minimo di N. 25 partecipanti
MODALITA’ DI ISCRIZIONE ALLE PROVE DI SELEZIONE
Le domande di ammissione dovranno essere compilate on line quanto prima e comunque entro il 14 marzo
2019 all’indirizzo www.formazionefedervela.it compilando il Form e allegando in copia i file della
documentazione prevista:
1) Copia del Bonifico bancario;
2) Modello Curriculum Personale e dichiarazione del Presidente;
3) Copia della Patente Nautica (solo per i candidati YeM);
4) Quanto eventualmente previsto ai punti g), h), i).
MODALITA’ DI AMMISSIONE AL PRIMO MODULO
Entro tre giorni dal termine delle Prove di Selezione, il Comitato di Zona dovrà pubblicare sul proprio sito
internet l’elenco degli allievi ammessi a partecipare al Corso Istruttori I livello Primo modulo, dandone
comunicazione alla Formazione FIV.
Le domande di ammissione al I modulo dovranno essere compilate on line entro il 25/03/2019 all’indirizzo
www.formazionefedervela.it compilando il Form e allegando i file della documentazione prevista:
1) Copia del Bonifico bancario indicando in causale “N. tessera FIV – Corso/selezione I livello III Zona”;
2) Modello Curriculum Personale e dichiarazione del Presidente;
3) Copia della Patente Nautica (solo per i candidati YeM);
4) Quanto eventualmente previsto ai punti g),h), i).
La documentazione originale dovrà essere consegnata obbligatoriamente il primo giorno di corso, in caso
contrario non si potrà partecipare al Modulo.
COSTO DELLA SELEZIONE E DEL I MODULO
– La quota di iscrizione alle prove di selezione è di euro 50,00 da versare al Comitato di Zona prima delle
prove stesse. La quota non verrà restituita in caso di non ammissione al corso.
– La quota di iscrizione al I Modulo Yacht d’altura e Monotipi è di Euro 250,00
Le quote dovranno essere versate tramite bonifico bancario e le copie dei bonifici dovranno essere allegati
alle relative iscrizioni on line.
Coordinate Bancarie per Bonifico:
Comitato III Zona, Banca Banca Nazionale del Lavoro, Ag.2 Cagliari;
Codice IBAN IT83 P010 0504 8020 0000 0002 829.
Le spese di viaggio, vitto e alloggio relative alla frequenza alle selezioni e al corso saranno a carico dei
corsisti.
INFO
Per informazioni scrivere a: iii-zona@federvela.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *